Rhinocort
Rhinocort(Budesonide)
Rhinocort è una medicazione che appartiene al gruppo dei corticosteroidi. Viene prescritto per prevenire e curare la febbre da fieno.
100 mcg Rhinocort
Pacchetto Per Pilola Per Confezione Risparmi Ordine
100mcg × 1 sprayer 28.12$ 28.12$ 0.00$
Best Buy 100mcg × 3 sprayers 24.07$ 72.20$ 12.16$
100mcg × 6 sprayers 23.05$ 138.33$ 30.39$

Descrizione Del Prodotto:

Uso comune
Rhinocort è un farmaco che appartiene alla classe di corticosteroidi. Viene prescritto per la prevenzione e la cura della febbre da fieno. Il suo ingrediente attivo è il budesonide. Rhinocort tratta e controlla la febbre da fieno e la sua serie di sintomi (starnuti, naso che cola, prurito, sintomi oculari e ostruzione nasale).
Dosaggio e direzioni
Per prevenire i sintomi febbre da fieno si dovrebbe iniziare il trattamento con Rhinocort 1-2 settimane prima di essere esposti agli allergeni. Consultare il proprio medico circa il dosaggio esatto. In generale, si consiglia di utilizzare una o due volte al giorno Rhinocort – Si dovrebbero fare 4 applicazioni per narice al giorno, in modo da poter assumere il farmaco tutto al mattino, oppure è possibile separare in 2 spruzzi in ciascuna narice al mattino e la sera. Dopo che la propria condizione di salute è migliorata si dovrebbe modificare il dosaggio in: 1-2 spruzzi in ciascuna narice al mattino. Consultare il medico se dopo il 7 ° giorno di trattamento i sintomi non cambiano.
Precauzioni
È necessario consultare il proprio medico prima di iniziare il trattamento con Rhinocort e discutere tutti i dettagli delle vostre allergie,malattie e possibili reazioni a questo farmaco, soprattutto se si è incinta, se si sta pianificando una gravidanza o se si allatta, se si stanno assumendo altri farmaci prescritti e non prescritti , prodotti a base di erbe o integratori alimentari, se avete infezioni nasali, infezioni al torace o ai seni, lesioni recenti o interventi chirurgici al naso, ferite aperte nel naso, una grave congestione nasale o ostruzione, la tubercolosi (TB).
Controindicazioni
Non usare Rhinocort se avete un'allergia a uno dei suoi componenti, o se si utilizza mifepristone.
Possibili effetti indesiderati
Possibili effetti indesiderati sono: mal di testa vertigini, stanchezza, starnuti dopo spruzzo o naso irritato, sangue dal naso, crosta nasale, secchezza del naso o la bocca, prurito o mal di gola, tosse, maggiore quantità di espettorato. Si dovrebbe chiamare subito il medico, se si sente qualche sintomo degli effetti collaterali piu gravi, quali: gonfiore del viso, delle labbra, della bocca, della lingua o della gola che può causare difficoltà nella deglutizione o respirazione, grave irritazione,'ulcera (aperto ferita), nel naso, segno o sintomi di una infezione al naso o del seno come febbre, dolore o gonfiore, o scolorita scariche nasali.
Interazione farmacologica
È necessario consultare il proprio medico sulle interazioni tra Rhinocort e le altre sostanza, in particolare con altri farmaci corticosteroidi, come compresse, inalatori di asma, spray nasali, o gli occhi / gocce nasali, farmaci usati per trattare le infezioni fungine (ad esempio ketoconazolo, itraconazolo); cimetidina, un farmaco utilizzato per trattare le ulcere dello stomaco e reflusso; alcuni farmaci antibiotici (tra cui eritromicina, claritromicina).
Dose mancata
Non prendere mai più della dose prescritta, anche se vi siete dimenticati una dose. Cercate di prenderla il più presto possibile. Oppure, se è troppo tardi, basta saltarla e prendere la dose successiva nello stesso tempo regolarmente.
Sovradosaggio
Nel caso si pensi che si potrebbe aver assunto un’ overdose da Rhinocort è necessario chiamare subito il medico. I sintomi di sovradosaggio Rhinocort sono i seguenti: il disagio generale del corpo, depressione, difficoltà di respiro, vertigini, stanchezza, svenimenti, dolori articolari, perdita di appetito, dolori muscolari, nausea. Cercare assistenza medica d’urgenza se si verifica uno di essi.
Conservazione
Conservare a temperatura ambiente tra i 68-77 F (20-25 C), in un luogo buio e asciutto. Dopo aver aperto la busta di alluminio, usare Rhinocort entro 6 mesi.
Note
Le informazioni sopra riportate hanno carattere generale. Tenere presente che queste infomazione non sono scritte per indurre all’autodiagnosi e autotrattamento. Bisogna consultare il proprio medico o il consulente sanitario circa l’assunzione del medicinale in base alle proprie condizioni. Le informazioni sono attendibili, ma potrebbero comunque contenere errori. È declinata la responsabità per qualsiasi danno diretto, indiretto, speciale o altro causati dal’uso di queste informazioni e anche per le conseguenze in caso di auto-trattamento.